.:: Atleticomesagne.com :: *Atletico Mesagne - Giallo-Blu For Ever*::.
  HOME PAGE: News 11
 
Il Punto della 12^ Giornata

 
La capolista vince anche contro il San Giorgio. Solo Mesagne e Pulsano reggono il passo.
L'Andrisani non conosce ostacoli: anche il San Giorgio deve piegarsi. Gara condotta in modo impeccabile dalla capolista che a cinque minuti dalla fine conduceva per 3-0, e solo un rilassamento ha fatto sì che gli ospiti siglassero i due gol finali.
Il Casamassima volta pagina e contro un discreto Castellaneta, ritorna alla vittoria e ai tre punti. Il successo mancava dalla quarta giornata mentre la vittoria fuori casa dal 2 Ottobre. La gara non è bella e sprazzi di bel gioco se ne vedono pochi. Le due compagini in campo, separate in classifica da soli 2 punti, si affrontano con cautela e tensione, a discapito però della qualità del gioco. Risultato Finale Castellaneta 0–1 Casamassima.
Magico Mesagne. Anche contro il Martina, blasonata formazione candidata alla vittoria finale, gli uomini di Calabrese mostrano subito i denti costringendo gli avversari alle corse. Nonostante le squalifiche di Minelli e Santoro, il Mesagne ha saputo conquistare tre punti fondamentali per la corsa al primo posto. Rini e Pella affondano la truppa di mister Ambrogio Lella. Erario a tempo scaduto sigla il gol della bandiera.Per i martinesi Seconda sconfitta stagionale. Mesagne che conferma l’ottimo momento sotto tutti i punti di vista e supera per 2 reti a 1 la corazzata Martina.
Convincente vittoria della Paolo VI ai danni del Nuova Laterza nel sesto derby stagionale tra le due compagini retrocesse dalla Promozione anno 2007/2008. Ottimo l’esordio di Enzo Murianni nel difficile ruolo da allenatore/giocatore per i rossoblù, ma i soli due gol dell’incontro risultano “bugiardi” nel contesto poiché la formazione locale ha avuto circa 6-7 chiare occasioni da rete non sfruttate. Il Paolo VI batte Nuova Laterza 2–0 e con la “cura-Murianni” scala qualche posizione in classifica, mentre il Laterza è sempre più ultimo con un punto.
Pulsano batte Sammichele 2–1. L'incontro non ha deluso le aspettative che vedevano due grandi squadre darsi battaglia. Gli ospiti certamente molto ben organizzati in tutti i vari reparti hanno subito cercato di rendere la vita difficile al Pulsano aggredendoli sin dai primi minuti, ma superato l'impatto iniziale il Pulsano ha cominciato a macinare il suo gioco riportando gli avversari sui giusti equilibri conquistando la vittoria nei minuti di recupero. 
Partita equilibrata quella tra San Vito e V. Taranto. Scontro di bassa classifica molto importante per il proseguimento del campionato per entrambe le compagini vista la “triste” posizione in classifica. Il San Vito con una rete per parte in entrambe le frazioni di gioco chiude la partita nei minuti iniziali del secondo tempo dopo essersi portata sul 2–0. La Virtus Taranto nonostante due espulsioni reagisce accorciando le distanze, ma non al punto tale di riuscire a pareggiare. La partita finisce sul 2–1 per i locali.
Arriva la terza sconfitta consecutiva per il Calcio Gioia, questa volta si arrende sul difficile campo dell’Appia Brindisi. Brillante partita quella disputata dagli uomini di mister Sabatelli che con il più classico dei risultati supera un buon Calcio Gioia per 2 reti a 0. A fine partita grandi applausi per i brindisini, attesi domenica prossima sul campo del Martina ed un eventuale risultato positivo rilancerebbe ulteriormente la squadra in zona promozione.
Finisce sul risultato di 0-0 la partita tra Rutigliano e Capurso. Una partita strana e piena di rimpianti, quella della Rutiglianese,contro il Capurso. Strana per i vari episodi che hanno caratterizzato la gara, rimpianti per la troppe occasioni da gol sprecate. Al comunale di Rutigliano,l'atletico Capurso arriva col chiaro intento di portare a casa almeno un punto,e ci riesce, mettendo a disposizione tutte le armi possibili, compreso un gioco duro. 
Ha riposato questa giornata il Fragagnano.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com



12^ Giornata. Mesagne - G. Martina 2 - 1



MESAGNE: Ricci, De Nitto, Ingrosso, Candita, Durante, De Toma, De Giorgi, Pizzileo(K), Pella (90'Caramia), Caraccio, Rini 
Panchina: Denisi, Pionato, Luggeri, Esperti, Librato, Vitale. 
All.: Calabrese


G. MARTINA: Portacci, Macaluso, Mouratidis, Erario, Telesca, Dorghio, Rucco (65' Basta), Angelini, Marzano, Tursi, Cisternino (76'Amendola) 
Panchina: Tappero, Scorcia, Stridi, Martucci, Furarola. 
All.: Lella

AMMONITI: Pizzileo e Pella(Mesagne); Portacci, Erario, Dorghio, Angelini (Martina)

MARCATORI: 10' Rini(Mesagne), 90' Pella(Mesagne), 90'+ Erario (Martina)  

ARBITRO: Di Tondo Diego - Barletta

Anche il 12° turno termina con l’importante vittoria dei messapici. Mesagne che conferma l’ottimo momento sotto tutti i punti di vista e supera per 2 reti a 1 la corazzata Martina.
Una partita molto nervosa che ha influito anche sul risultato finale. Mesagne molto attivo e propositivo durante tutto l’arco dei 90’. Inizio scoppiettante per i giallo- blu che già al 10’ si portano in vantaggio con una fantastica invenzione di Rini che prima aggancia al volo e poi insacca in rete. Ottenuto il vantaggio la squadra di mister Calabrese arretra il baricentro per amministrare il vantaggio. Di conseguenza saranno poche le azioni salienti da sottolineare. Al 36’ è ancora il Mesagne che impensierisce la retroguardia martinese con Durante che prova la testata vincente, ma la palla sorvola la traversa. Sul finire di gara il direttore di gara non assegna un clamoroso rigore ai danni di Caraccio, che penetrato in area è stato atterrato visibilmente. I primi 45’ terminano sul risultato di 1-0 in favore dei giallo-blu. 
Nella ripresa il tasso tecnico e il gioco delle due squadre resta uguale a quello del 1° tempo, ossia Mesagne che attacca e gestisce il vantaggio e il Martina che si difende. Al 70' De Toma da fuori cerca la rasoiata, ma la sfera esce accompagnata dal palo. 
Al 79’ il Mesagne ha una ghiotta opportunità per chiudere la partita, con Pella che dopo essere stato lanciato a rete da un perfetto lancio da centrocampo non riesce a portare sull’uno contro uno il portiere martinese. Occasione sfruttata malamente. Il Martina Franca, quindi, inizia a guadagnare coraggio cercando in tutti i modi il gol del pareggio.
La partita incomincia a infiammarsi..L’arbitro nota che in panchina c’è grande fermento tra i due allenatori, ma fortunatamente non prende nessun provvedimento negativo per entrambi. L’83’ vede protagonista Caraccio, che potrebbe chiudere la partita ma il tiro preciso e potente timbra il palo. 
Il Martina tenta il tutto per tutto.. all’87’ si butta in avanti con un’azione molto pericolosa, fermata fortunatamente dall’arbitro che fischia il fuorigioco. Quando i giochi sembrano ormai fatti ecco che al 90’ Pella mette in cassaforte il risultato con un gol realizzato sul filo del fuorigioco. Il Martina accorcia le distanze al 93’ con punizione dal limite, tiro potente sul primo palo che impegna Ricci, il quale respinge; sulla respinta cerca la rete Erario che mira a rete, ma la sfera colpisce la traversa e sbatte davanti alla linea di porta. Un goal inesistente, che nonostante tutto l'arbitro assegna a favore della squadra ospite. 
Al triplice fischio finale la gioia è grande per aver portato a casa tre punti pesanti contro l’ostacolo Martina. Domenica il Mesagne sarà ospite del A.S. Giorgio, squadra da non sottovalutare nonostante la sua “triste” posizione di classifica.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Classifica della 12^ Giornata


Andrisani 32
Mesagne 27
Pulsano 24
R.Rutiglianese 23 
G.Martina 21  
Sammichele 20 
A.Brindisi 20
Casamassima 16
Castellaneta 15 
Capurso 13
Gioia 12
A.S.Giorgio 12   
Fragagnano 10
S.Vito 8  
Paolo VI 6   
Virtus Taranto 5  
Laterza 1



12^ Giornata: I risultati

Andrisani Calcio – San Giorgio 3- 2

Appia Brindisi – Calcio Gioia 2- 0

Mesagne – G. Martina 2- 1

 

Castellaneta – Casamassima 0- 1

 

Pulsano – Sammichele 2- 1

 

Paolo VI – Nuova Laterza 2- 0

 

R. Rutiglianese – Capurso 0- 0

 

S. Vito – V. Taranto 2- 1

 
Riposa >>> Fragagnano



Il Punto dell' 11^ Giornata

L'Andrisani fugge, la Gioventù la riprende. Finisce 1-1 l'atteso incontro tra Gioventù Martina e Andrisani Taranto, squadre attualmente collocate al quarto e primo posto in classifica. L'incontro è stato caratterizzato anche dal grande freddo che ha bloccato un po' le squadre in campo. Un pareggio che, in fin dei conti, sta stretto ma nello stesso tempo può accontentare la compagine martinese se si considera il vantaggio avversario durato per quasi quaranta minuti.
Ancora una vittoria per l'Atletico Mesagne. E sono cinque. Cinque come le vittorie consecutive del Mesagne posizionato stabilmente al secondo posto. La formazione di Calabrese continua a macinare gioco e gol, concedendo come spesso accade il vantaggio iniziale all'avversario, per poi stenderlo e conquistare i tre punti. Ora l'attenzione si sposta alla gara prestigiosa di domenica prossima in casa contro il Martina.
Il Casamassima perde anche l'imbattibilità casalinga soccombendo alle reti del Pulsano. Per l'ennesima volta sono stati episodi sfavorevoli a condizionare il risultato finale. La squadra tarantina espugna lo Stadium, portando a casa tre preziosi punti per la zona playoff, e il Casamassima deve arrendersi ancora una volta dinanzi ad episodi negativi che la attanagliano da qualche partita.
Bel pareggio nel derby tra San Giorgio e Castellaneta. La rete del momentaneo vantaggio del Castellaneta arriva su un'imponderabile calcio d'angolo e ad una clamorosa autorete. Ma il San Giorgio riordinate le idee e trova il meritatissimo pareggio al 32’ su azione confusa: palla che ballonzola sulla linea di porta e Tocci che con un colpo di reni colpisce la palla di testa e firma il definitivo pareggio.
Il Fragagnano non si scrolla di dosso la sindrome del pareggio e viene bloccato in casa dal San Vito che coglie il 2-2 in pieno recupero.
Partita sfortunata per il Laterza che avrebbe meritato di più. L'Appia Brindisi, invece, con due tiri in porta riesce a portare via l'intera la partita.
Vittoria ampia per la Rutiglianese ma sul punteggio grava una direzione arbitrale troppo penalizzante per la Virtus che ha chiuso in otto uomini. Tre “rossi”diretti punitivi anche perchè la partita non è stata per nulla nervosa. Finale con le tre espulsione e la terza rete della Rutiglianese.
La maledizione del recupero si abbatte sul Paolo VI, con tutta la spietatezza possibile, anche nella trasferta di Capurso. Al quarto minuto dopo il novantesimo la doccia fredda con la rete di Buontempo che porta in vantaggio i locali e sigla una sofferta vittoria per il suo Capurso.
Ha riposato questa giornata il Sammichele.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


11^ Giornata: Calcio Gioia - Mesagne 1 - 2


CALCIO GIOIA: Mancino, Donvito, Fasano(76' Binetti), Lavopa, Orfino F.(a), Ruscigno, Orfino D.(a), Morisco, Fiore, De Palma, Giacovelli(87' Villani); 
All.: Giusto 

MESAGNE: Ricci, Luggeri, Ingrosso, De Nitto, Durante, Santoro, Minelli(50' Rini), Pizzileo, Pella(86' Caramia), Caraccio, De Toma; 
All.: Calabrese

MARCATORI: 32' Fiore (G), 46' Caraccio(M), 50' Minelli(M)

ARBITRO: Lopriore Carmine - Foggia

Mesagne: grande vittoria e tre punti pesanti strappati su un campo difficile come quello di Gioia del Colle.
L'avvio di gara è molto timido, le due squadre si studiano aspettando l’errore avversario e l’occasione opportuna per pungere. Nei primi minuti di gara a rendersi più propositivo e pericoloso è proprio la squadra allenata da mister Calabrese. Al 10' minuto  Minelli, dal limite, cerca la girata vincente ma la palla è di poco a lato. Ma l’opportunità di passare in vantaggio arriva al 26', quando Caraccio chiama in causa Pella, che con estrema decisione indirizza la palla sul primo palo, ma il portiere avversario, riesce a depositare a lato mantenendo inviolata la sua porta. La partita prende il passo sbagliato a partire dal 32’, quando De Palma penetrato in area messapica viene messo a terra. Per il direttore di gara è il rigore..si incarica della battuta Fiore che infila in rete e sigla il vantaggio per la squadra di casa. I primi 45’ si concludono sul risultato di 1 a 0 in favore del Gioia.
 
Nella ripresa il Mesagne ci mette grinta e cuore, rendendosi molto più concreto e molto più sicuro delle proprie armi, la formazione di casa invece, al contrario, cerca di amministrare il proprio vantaggio…ma quando scatta il minuto 50' il mesagne si ritrova a condurre la gara per  2 reti a 1 sui locali. E’ il minuto 46’, quando Pella grazie ad un magnifico assist serve Caraccio, quest'ultimo non deve fare altro che depositare la palla in rete…Calcio Gioia – Mesagne 1-1. Ma non è finita.. cinque soli giri di orologio, solo cinque giri di orologio e il mesagne va in vantaggio… E’ il 50’, quando il grande Pella serve palla in mezzo per Minelli che gira in rete e sigla l’ 1 – 2, ossia il vantaggio mesagnese nell’incredulità dei tifosi di casa.Gli avversari non si perdono d'animo e cercano una pronta risposta, ma la seconda parte del secondo tempo vede primeggiare il Mesagne che prende in mano il possesso palla e amministrano il risultato fino al triplice fischio arbitrale. Grazie a questo risultato la striscia utile si allunga e l'obiettivo campionato si avvicina, soprattutto dopo il fondamentale risultato positivo ottenuto sul difficile campo di Gioia del Colle.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Classifica dell' 11^ Giornata

Andrisani 29 
Mesagne 24 
R.Rutiglianese 22
 
G
.Martina 21 
Pulsano 21 
Sammichele 20 
A.Brindisi 17 
Castellaneta
15 
Casamassima 13
Gioia 12 
A
.S.Giorgio 12 
Capurso 12 
Fragagnano 10 
Virtus Taranto 5 
S.Vito 5 
Paolo VI 3 
Laterza 1



11^ Giornata: I risultati   

Capurso - Paolo VI 4-3

San Giorgio - Castellaneta 1-1

Gioia - Atl. Mesagne 1-2

Casamassima - Pulsano 1-3

Fragagnano - San Vito 2-2

G. Martina - Andrisani 1-1

N. Laterza - Appia Brindisi 1- 2

V. Taranto - R. Rutiglianese 0-3

Riposa >>> Sammichele

                      
                                        <=  Pagina =>

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=

Copyright 2009 © Atleticomesagne.com - Tutti i contenuti del sito non sono assolutamente utilizzabili o riproducibili senza l'espressa autorizzazzione del responsabile del sito.
Per qualsiasi informazione info@atleticomesagne.com - Powered by Gabriele Profilo