.:: Atleticomesagne.com :: *Atletico Mesagne - Giallo-Blu For Ever*::.
  HOME PAGE: News 6
 

Il Punto della 22^ Giornata

22^ Giornata: Mesagne supera di misura la Rutiglianese e diventa la nuova leadership del campionato. La Virtus blocca sul pari i gialloneri del Pulsano che non approfittano del turno di riposo della Gioventù Martina. Torna a vincere l'Andrisani. Sammichele vittorioso contro il Capurso, sogna nel salto di categoria. Cinquina del Casamassima hai danni del Laterza. Bene il San Giorgio contro il Gioia. Sconfitta immeritata della Paolo VI in terra brindisina. Castellaneta - Fragagnano finisce in parità.
Doveva essere l’incontro chiave per dare una scossa a questa stagione travagliata da mille problemi: contro la corazzata Rutiglianese, terza forza del campionato, il Mesagne di mister Calabrese vince per 2 reti a 1 e conquista la testa della graduatoria. Con questo importante successo la squadra mesagnese diventa la nuova leadership del campionato, staccando di due lunghezze il Martina, e allungando ulteriormente il distacco con i baresi.

La Virtus Taranto non smette di stupire e blocca anche il Pulsano che, però, perde una bella occasione per avvicinarsi alla Gioventù Martina che ha osservato un turno di riposo. La squadra allenata da mister Donadelli conferma l’ottimo momento e sull’ostico campo di Pulsano riesce a strappare un importante pareggio in chiave salvezza. Per i gialloneri di Frascella chance sfumata per accorciare le distanze con le zone alte della classifica.

L'Andrisani torna a vincere dopo più di due mesi, superando di misura l'ostico San Vito, propenso alla vittoria per uscire dalla zona play out. Prestazione sopra le righe quella messa in mostra dagli uomini di Paradisi che hanno controllato per tutto l’arco dei 90’ la gara, ottenendo tre punti decisivi e fondamentali per avvicinarsi alla matematica salvezza.

Torna al successo il Sammichele che supera senza difficoltà il Capurso, alla sua quattordicesima sconfitta. La squadra di Santostasi conquista un’importante vittoria che gli consente di restare a due punti dall’Andrisani, quinto in graduatoria.

Il Casamassima ritorna alla vittoria casalinga contro il Laterza di Lomagistro. Una partita mai messa in discussione in cui è emerso il divario tecnico esistente tra le due compagini. La squadra di mister D’Ermilio super per 5 reti a 3 il fanalino di coda Laterza, e compie un altro passo importante verso la zona play off.

Trova la continuità l'Atletico San Giorgio che con una prestazione autoritaria piega il Gioia. Al termine della gara il risultato premia i tarantini per la voglia e la determinazione messa in campo a discapito di un Gioia privo di motivazione.

Ritorna alla vittoria l’Appia Brindisi, che supera per 2 reti a 0 un buon Paolo VI che ha dimostrato a Brindisi di non meritare l’attuale classifica. Sconfitta immeritata per la squadra allenata da mister Murianni, che avrebbe ampiamente meritato, almeno un pareggio, visto l’andamento della gara.

Finisce in parità il match tra il Castellaneta e il Fragagnano. Esito dell’incontro deciso da un arbitraggio ai limiti del ridicolo ha penalizzato entrambe le formazioni, che alla fine si sono accontentate di un 1-1. Da sottolineare la protesta della tifoseria di casa contro l’amministrazione comunale che sta facendo mancare il proprio apporto alla società e alla squadra.

Ha riposato questa giornata la G. Martina.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com

 


22^ Giornata: Mesagne - Rutiglianese 2 - 1



FORMAZIONI

MESAGNE:
Ricci, Palma (46’ Vinci), Ingrosso, Candita, Durante, Santoro, De Giorgi, Pizzileo, Pella, Caraccio, Serio (87’ Luggeri). 
Allenatore Calabrese

RUTIGLIANESE:
 
Maurantonio, Didonna, Grimaldi, Ravanelli (62’ Summaria), De Filippis, Sucameli, Leggi, Miolla, Ferorelli, Coletta (76’ Gaudio), Di Perna (49’ Barucchelli). 
Allenatore De Gregorio 


MARCATORI
:
42' Pella; 45' Caraccio (R); 69' Ferrorelli; 

NOTE: Stadio “Tagliata” di Mesagne - terreno di gioco in mediocri condizioni a causa del gelo presente nell'aria; temperatura 4° C - tempo in prevalenza nuvoloso. Spettatori circa 100 tra cui 40-45 tifosi della Rutiglianese

ARBITRO: Mangia - Lecce

 

Doveva essere l’incontro chiave per dare una scossa a questa stagione travagliata da mille problemi: contro la corazzata Rutiglianese, terza forza del campionato, il Mesagne di mister Calabrese vince e convince. Con una prestazione infallibile, eccellente e sopra le righe, i gialloblu superano di misura la squadra allenata da De Gregorio. Con questo importante successo la squadra mesagnese si posiziona al primo posto in graduatoria staccando di due lunghezze il Martina, e allungando ulteriormente il distacco con i baresi.
La redazione di Atleticomesagne.com informa tutti i gentili visitatori che Domenica 22 Febbraio in merito al match S. Vito - Mesagne, ci sarà la web-cronaca della partita per chi non potrà seguire e tifare i colori della propria squadra. Turno valevole per il 23° turno del campionato di prima categoria.

Come preannunciato lo Stadio “Tagliata” di Mesagne vede uscire vittorioso per 2 a 1 la squadra di casa. Partita molto combattuta da entrambe le compagini, che per tutti i 90’ hanno offerto grande spettacolo e grandi emozioni, con l’unico intento di portare a casa tre punti d’oro fondamentali in chiave campionato!!

Inizio di gara che ha visto le due squadre propense a studiarsi, ma con il Mesagne che ha sempre controllato i movimenti dell’avversario. Al 5’ Mesagne subito pericoloso in area barese: Pella su assist di Caraccio, libera un potente tiro che sfortunatamente termina tra le braccia dell’estremo difensore barese.

Scatta il 15’ e il Mesagne è ancora nella metà campo ospite..A mettere brividi alla porta difesa da Maurantonio è Santoro che ben servito da Pizzileo, sgancia un tiro calibrato e angolato che termina di poco a lato. Mesagne molto propositivo ma poco bravo a finalizzare.

Al 26’ ad impegnare Maurantonio è Pizzileo su punizione dal limite, ma la sfera è facile preda del portiere barese. Da notare una Rutiglianese ben disposta in campo ma poco pungente e pericolosa. Inoltre da sottolineare una retroguardia mesagnese molto attenta alle poche incursioni, non degne di nota, create dagli ospiti. Scatta il 42’ e la formazione di casa passa in vantaggio.. la rete dell’1 – 0 nasce sugli sviluppi di una punizione battuta in fretta da Serio per Caraccio abile a trovare Pella tutto solo in area di rigore..Mesagne 1 – 0 Rutiglianese e grande entusiasmo tra i presenti. A galvanizzare l’intero ambiente barese è il raddoppio mesagnese rimediato dopo appena tre giri di lancette.. Raddoppio che arriva grazie ad un calcio di rigore procurato da Serio e trasformato dal grande Caraccio. Prima frazione di gioco che termina sul risultato di 2 a 0 in favore dei gialloblù.

Ripresa di gioco con la Rutiglianese molto più offensiva, e Mesagne molto caparbio e furbo a gestire il risultato. Ma al 69’ arriva il 2 a 1 della Rutiglianese che riapre la gara.. rete siglata da Ferrorelli, in netto fuorigioco. Rete che riapre la partita ma non cambia il risultato. Al triplice fischio finale grande la gioia tra tifosi e squadra per questo importante successo. Vittoria meritata e testa della classifica non più un miraggio.

Domenica la squadra di Calabrese affronterà in trasferta il S. Vito. Partita molto fondamentale in chiave campionato, per consolidare la prima posizione!!!

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Classifica della 22^ Giornata

Mesagne 44
G.Martina 42
R.Rutiglianese 38
Pulsano 38 *
Andrisani 37
Sammichele 35
Casamassima 33
Fragagnano 29
A.Brindisi 29
A.S.Giorgio 29 
Castellaneta 28
Gioia 24
Virtus Taranto 22
S.Vito 20*
Capurso 15
Paolo VI 14
Laterza 5

* una gara in meno


22^ Giornata: I risultati

Sammichele – Capurso 4 - 1

San Giorgio – Calcio Gioia 1 - 0

Castellaneta – Fragagnano 1 - 1

Casamassima – N. Laterza 5 - 3

Appia Brindisi – Paolo VI 2 - 0

Mesagne – Rutiglianese 2 - 1

Andrisani – San Vito 2 - 1

Pulsano – V. Taranto 1 - 1

Riposa >>> G. Martina


Il Punto della 21^ Giornata


21^ Giornata: Stop della squadra martinese, e le inseguitrici ne approfittano. Il Mesagne è ad un solo punto dalla capolista, scivola l’Andrisani contro la Rutiglianese, Il Casamassima, grazie agli scivoloni di Andrisani e Sammichele accorcia il distacco con la zona play off.

Con un rigore nel recupero il Gioia del Colle castiga una deludente G. Martina. Un successo meritato quello dei baresi che hanno dimostrato più cattiveria e determinazione nel conquistare i tre punti al contrario del Martina apparso più delle volte inoffensivo. Un passo falso che permette momentaneamente agli uomini di mister Lella di rimanere in vetta alla classifica con un punto in più sul Mesagne, che però ha una partita in meno, corsaro a Paolo VI.

I gialloblu frantumano la Paolo VI e con una prestazione sopra le righe, tatticamente perfetta, a cospetto di una Paolo VI, molto motivata e ben messa in campo. Dopo la buona prova di domenica scorsa contro l’Appia Brindisi, un’altra convincente prestazione ha premesso ai ragazzi di mister Calabrese di giungere al successo e imporsi sulla Paolo VI per 2 reti a 0. Una rete in entrambe le frazioni di gioco permettono ai gialloblu di tornare a casa con 3 punti d’oro. Con questa vittoria la squadra di Calabrese accorcia le distanze con il Martina e si candida prepotentemente al salto di categoria.

Dopo tre pareggi e una sconfitta, il Rutigliano tra le mura amiche torna al successo. Il big match della giornata viene deciso da un rigore dubbio in favore dei locali. L'Andrisani brutta copia della bella squadra ammirata nel girone di andata: gioco involuto per dare spazio ad uno asfissiante pressing sui portatori di palla avversari, rimedia un altro ko in terra barese. Elogio alla squadra allenata da De Gregorio scesa in campo ben determinata ad incamerare tre punti pesantissimi in proiezione playoff. 

Il Casamassima ritorna al successo contro un Capurso, in piena crisi di risultati e di gioco. La gara si disputa su ritmi bassi..alla fine è il Casamassima che raccoglie tre punti pesantissimi e si rilancia alla caccia di un posto per la zona playoff. Grazie ai passi falsi di Andrisani e Sammichele, gli uomini di mister D’Ermilio portano a quattro lunghezze il distacco dalle zone alte della graduatoria.

Pulsano con un convincente 2 a 1, ottiene l’intera posta in palio su un Fragagnano che si è visto archiviare un’ennesima pesante sconfitta. I tarantini piegando gli uomini di mister Novellino a domicilio, arrestano l'imbattibilità casalinga dei biancoverdi.

Gara avvincente quella tra Virtus Taranto e Sammichele, con i tarantini che conquistano la quarta vittoria consecutiva a discapito della corazzata Sammichele, ben disposta in campo. La squadra di mister Ludovico supera i baresi per 1 rete a 0, controllando alla perfezione le sfuriate del Sammichele, squadra cinica che lotta per un posto in zona playoff.

In terra brindisina, il match tra Castellaneta e S. Vito termina 2 a 1 in favore dei locali. Un Castellaneta inconsistente e senza motivazione si fa stendere dal S. Vito nel giro di due minuti all’inizio della ripresa. Vittoria sofferta ma meritata per il San Giorgio che vince 4-2 contro un Laterza motivato, pericoloso ma poco fortunato. Ennesima sconfitta per il Laterza che sprofonda negli abissi della graduatoria.

Ha riposato questa giornata l’Appia Brindisi.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com

 

21^ Giornata: Paolo VI - Mesagne 0 - 2 



PAOLO VI: Cimino, Pastore, Tonti, Galzarano, Dima, Colella, Triuzzi, Valentini, Blè, Carrieri, Fortunato.
Allenatore/Giocatore Murianni.

MESAGNE: Ricci, Luggeri (De Toma), Ingrosso, Candita, Durante, Santoro, Di Giorgio (Caramia), Pizzileo, Vinci (Palma), Caraccio, Serio.
Allenatore Calabrese

 

MARCATORI: 16' Pizzileo(Mesagne); 80' Caraccio (Mesagne)

 

NOTE: Campo Comunale ” Vivere Solidale” di Paolo VI, terreno di gioco in pessime condizioni, tempo nuvoloso con rovesci di pioggia, temperatura 8°C

 

ARBITRO: Montaruli di Molfetta


In un clima particolarmente acceso e infuocato, il Mesagne espugna il “ Vivere Solidale” di Paolo VI e si candida prepotentemente al salto di categoria.

Dopo la buona prova di domenica scorsa contro l’Appia Brindisi, un’altra convincente prestazione ha premesso ai ragazzi di mister Calabrese di giungere al successo e imporsi sulla Paolo VI per 2 reti a 0. Una rete in entrambe le frazioni di gioco permettono ai gialloblu di tornare a casa con 3 punti d’oro.

I gialloblu frantumano la Paolo VI e con una prestazione sopra le righe, tatticamente perfetta, a cospetto di una Paolo VI, molto motivata e ben messa in campo.

Gara caratterizzata da poche azioni degne di nota.. Da sottolineare un Mesagne pieno di grinta e voglia di successo che ha saputo sfruttare al meglio le poche occasioni create, mettendo in seria difficoltà la squadra tarantini sprecona e poco attiva nell’arco dei 90’ di gioco.

La rete dell’1 a 0 del Mesagne arriva al 16', Caraccio sulla fascia destra supera Pastore e dal fondo serve Pizzileo che di piatto insacca la sfera alle spalle dell’estremo difensore tarantino, siglando il vantaggio della squadra mesagnese e portando grande entusiasmo tra i compagni e i pochi presenti. Reazione impeccabile della Paolo VI, che dopo aver essere passata in svantaggio, si riversa in fase offensiva cercando l’errore avversario per tornare in parità…Errore che arriva al 20', Carrieri supera tre uomini in area di rigore mesagnese e viene atterrato da Candita con conseguente tiro dal dischetto in favore della Paolo VI!!! Dagli undici metri si incarica proprio Carrieri della battuta, ma Ricci estremo difensore mesagnese, riesce a evitare la rete del pareggio tarantino dando forza e continuità alla manovra dei propri compagni. Nella ripresa la musica non cambia, la Paolo VI prova a pareggia ma sarà tutto inutile.
La doccia fredda per la Paolo VI arriva all’ 80° minuto, quando Caraccio viene atterrato in area di rigore tarantina e il direttore di gara decreta il calcio di rigore. All’uno contro uno Caraccio insacca alle spalle di Cimino, portando a  2 reti il bottino mesagnese.
Sul risultato di 2 a 0 l’arbitro decreta il secondo tiro dal dischetto in favore della squadra allenata da mister Murianni.. Dal dischetto si incarica Felice, ma Ricci show para anche il secondo rigore mantenendo inviolata la propria porta, e tenendo saldo il risultato sul 2 a 0 in favore della propria squadra.

Al triplice fischio del direttore di gara la gioia dei mesagnesi è alle stelle, soprattutto per aver portato a casa tre punti pesanti contro una squadra cinica e motivata come la Paolo VI.

La “fame” di risultati ha portato l’Atletico Mesagne ad archiviare questa fondamentale vittoria in trasferta su un campo molto ostico.

Un elogio particolare va in primis ai giocatori e al mister per questo momentaneo ma meritato secondo posto in classifica ma soprattutto alla società per aver allestito una squadra molto competitiva.

Nonostante i risultati positivi, occorrerà riordinare le idee per arrivare ai prossimi impegni stagionali con la giusta mentalità e determinazione. Sono tante le squadre da affrontare e le battaglie calcistiche da giocare.

Domenica tra le mura amiche la squadra di Calabrese affronterà la Rutiglianese, terza forza del campionato. Partita molto fondamentale in chiave campionato, poiché il Mesagne con una vittoria balzerebbe al primo posto!!! La redazione di Atleticomesagne.com informa tutti i gentili visitatori che Domenica 15 Febbraio in merito al match Mesagne - Rutiglianese, ci sarà la web-cronaca della partita per chi non potrà seguire e tifare i colori della propria squadra. Turno valevole per il 22°turno del campionato di prima categoria.

 

A cura della redazione di Atleticomesagne.com

Classifica della 21^ Giornata

G.Martina 42
Mesagne 41
R.Rutiglianese 38
Pulsano 37 *
Andrisani 34
Sammichele 32
Casamassima 30

Fragagnano 28
Castellaneta 27
A.Brindisi 26
A.S.Giorgio 26
Gioia 24
Virtus Taranto 21
S.Vito 20*
Capurso 15
Paolo VI 14
Laterza 5


* una gara in meno



21^ Giornata: I risultati

R. Rutiglianese – Andrisani 1 - 0

Paolo VI – Mesagne 0 - 2

Laterza – San Giorgio 2 - 4

Capurso – Casamassima 0 - 1

S. Vito – Castellaneta 2 - 1

Fragagnano – Pulsano 1 - 2

Gioia – G. Martina 2 - 1

V. Taranto – Sammichele 1 - 0

Riposa >>> Appia Brindisi


                                                   <=  Pagina =>

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=

Copyright 2009 © Atleticomesagne.com - Tutti i contenuti del sito non sono assolutamente utilizzabili o riproducibili senza l'espressa autorizzazzione del responsabile del sito.
Per qualsiasi informazione info@atleticomesagne.com - Powered by Gabriele Profilo