.:: Atleticomesagne.com :: *Atletico Mesagne - Giallo-Blu For Ever*::.
  HOME PAGE: News 12
 

Appia Brindisi- Mesagne 1 - 2



APPIA BRINDISI: Valente, Montenegro, Stifani, Tasco, Gioia, Romanelli, Taurisano (80'Pinto), Leuzzi, Iaia (75'Cucinelli), Iunco, Pizzolla. 
All. Sabatelli
 

MESAGNE: Ricci, Luggeri (68'De Toma), Ingrosso, Candita, Durante, Santoro, Minelli (60'Caramia), Pizzileo, Pella (93'Rini), Caraccio, De Giorgi. 
All. Calabrese
 

MARCATORI: 42' Pizzolla, 76' Pizzileo, 92' De Toma 

NOTE: espulsi 35' De Giorgi (Mesagne); 65' Candita (Mesagne)

Un derby da batticuore e dalle mille emozioni.. Un Mesagne pieno di grinta batte i cugini dell’Appia Brindisi per 2 reti a 1 e porta a casa i 3 punti, ipotecando il secondo posto in classifica. Un Mesagne che nella prima frazione di gioco ha temuto con timore il gioco dell’avversario, sentendo molto la gara dal punto di vista agonistico. Per la squadra allenata da mister Calabrese la partita comincia tutta in salita… Al 35’ a farne le spese é De Giorgi espulso per doppia ammonizione. …ma non è tutto… sul finire del primo tempo Pizzolla approfitta di una disattenzione dei giallo-blu e porta in vantaggio i padroni di casa: Appia Brindisi – Mesagne 1 - 0. Nella ripresa mister Calabrese cambia tattica di gioco.. il pressing dei messapici costringe gli avversari al possesso palla, gestendo al meglio il risultato in loro favore. Il pari arriva grazie ad un tiro-cross di Caraccio, che beffa tutta la retroguardia trovando pronto il tap-in vincente di Pizzileo sbucato da dietro… Appia Brindisi – Mesagne 1 - 1 . Al 65’ a farne le spese è Candita espulso per doppia ammonizione. Con il Mesagne in nove Mister Calabrese non si è perso d'animo e trova la carta vincente con l'ingresso in campo di De Toma. Quando il risultato sembrava ormai destinato al pareggio ecco che i giocatori fanno la differenza… De Toma serve il solito Caraccio, che viene atterrato in area di rigore da un difensore e il direttore di gara fischia il calcio di rigore. Un rigore sacrosanto quello assegnato alla squadra Messapica, ma De Toma in preda alla stanchezza tira debolmente sul portiere il quale respinge corto sui piedi dell'autore del tiro che ringrazia e sigla il gol della vittoria... Al fischio finale dell’arbitro è stata grande la gioia di tutti, con i complimenti degli sportivissimi avversari alla formazione mesagnese. Domenica il Mesagne è atteso dalla difficile trasferta di Gioia del Colle.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Il Punto della 10^ giornata


L'Andrisani non conosce ostacoli. Contro il Gioia arriva l’ottava vittoria del campionato e ora comandano la classifica con otto punti di vantaggio su Sammichele e Gioventù Martina. Una super Gioventù sbanca Castellaneta e ottiene la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta con il Pulsano una settimana fa. Una partita ricca di emozioni, che ha visto la squadra biancazzurra meritare ampiamente i tre punti portati a casa. Un successo rotondo per il Sammichele che insieme al Martina si lancia spedito all'inseguimento dell'Andrisani. Per il Casamassima è un duro ko ma in una stagione ancora lunga come questa, c'è tutto il tempo per riscattarsi. Il risultato finale di questa partita rispecchia il divario esistente tra due squadre. Il Mesagne continua la sua striscia vincente travolgendo il malcapitato Laterza, mettendo in cassaforte l'incontro dopo pochi minuti di gioco quando l'inerzia della gara si è spostata dalla parte dei giallo-blu. Protagonisti dell'incontro i due attaccanti Pella e Caraccio, autori rispettivamente di una doppietta e di una tripletta.Giovedì è in programma la gara di recupero a Brindisi, rinviata per pioggia un mese addietro. Paolo VI sprecona fa harakiri nei minuti di recupero. In un campo ai limiti della praticabilità, Paolo VI giunge alla sua seconda sconfitta consecutiva, contro una Virtus Taranto capace di capitalizzare al massimo le poche occasioni avute. Pareggio nel derby tra Pulsano e San Giorgio. I giallo-neri colgono il secondo pari casalingo di fila. Per i sangiorgesi un buon punto che li tiene lontani dalla zona playout. Partita dai due volti: ad un ottimo primo tempo con il Fragagnano che sfiora per due volte il vantaggio, fa da contraltare una ripresa dove il Fragagnano ha subito il gioco maschio e arrembante della squadra di casa. Largo successo dell'Appia Brindisi vittorioso contro il Capurso per 5 reti a 0. Ha riposato questa giornata il San Vito.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


10^ Giornata: Mesagne - Nuova Laterza 5 - 0 



MESAGNE: Ricci, Luggeri, Caramia, Candita, Durante, Santoro, De Giorgi, (69'Rini), Pizzileo, Pella, Caraccio (66'De Toma), Minelli (74'Ingrosso). 
All. Calabrese 

LATERZA: Tortorelli, Bongermino S, Fanelli, Tarantini (92'Perrone L), Bongermino G, Caldarano, Rosano (41'Clemente), Pacciana, Brizio, Calabrese, Ficarella. 
All. Bozza
 

MARCATORI: 12' e 76' Pella, 32', 33' e 42' Caraccio 

AMMONITI: 37' Luggeri, 60' Santoro

ARBITRO: Tramis Giacomo di Lecce


Mesagne travolge il Laterza per 5 reti a 0. Un Laterza molto incerto dal punto di vista tattico, complice anche il portiere per essersi fatto trovare impreparato su alcune incursioni dei giocatori giallo-blu.
Protagonisti dell'incontro i due attaccanti Pella e Caraccio.
Si inizia al 15’ con Caraccio che, dopo essersi visto chiudere lo specchio della porta dal portiere ospite, serve Pella che spedisce la palla in rete portando in vantaggio il Mesagne. 
Il Laterza da segni di vita solo al 23’ con un’azione pericolosa in area messapica, ma Candita riesce a sventare il pericolo e a far respirare la squadra. Al 25’ bellissima azione e fantastico tiro di Minelli, molto sfortunato nel trovare per la prima volta in questa partita un portiere pronto e attento. Ancora Mesagne in avanti con Pella, che con un tiro spedisce la palla poco sopra la traversa. Al 29’ è ancora Pella che impegna severamente il portiere ospite, ma si fa trovare pronto e manda la palla in calcio d’angolo. Ecco che al 32’ Caraccio porta a due le lunghezze sul Laterza, complice anche l’incertezza del portiere..Mesagne 2 – Laterza 0. Ma non è finita..  Un minuto dopo Caraccio firma una doppietta personale in questa partita, segnando il 3 – 0 per i padroni di casa. Nei minuti finali del primo tempo il Mesagne si porta sul 4 – 0, sempre con Caraccio che porta a quota 11 i suoi gol in 8 partite. 
E’ il 76’ e Pella chiude le ostilità con un bellissimo gol. La partita finisce con un meritato 5 – 0 per la squadra del Mesagne contro un Laterza che non è mai entrato in partita.
Giovedì è in programma la gara di recupero a Brindisi, rinviata per pioggia un mese addietro. E domenica si replica in trasferta sul difficile campo di Gioia.

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Classifica della 10^ Giornata

Andrisani 28 
Sammichele 20 
Martina 20
R.Rutiglianese 19
Mesagne 18
Pulsano 18
Castellaneta 14
A.Brindisi
14
Casamassima 13
Gioia
12
A
.S.Giorgio 11
Capurso 9
Fragagnano 9
Virtus Taranto 5
S.Vito 4
Paolo VI 3
Laterza 1



10^ Giornata: I risultati


Appia Brindisi - Capurso 5-0

Sammichele - Casamassima 5-1

Andrisani - Gioia (a Talsano) 3-0

Mesagne - Laterza 5-0

Castellaneta - G. Martina 0-2

Pulsano - San Giorgio 1-1

Paolo VI - V. Taranto (ore 11) 1-2

R.Rutiglianese – Fragagnano 2-0


Riposa >>>
San Vito


Il Punto della 9^ Giornata

Prima vittoria esterna del Castellaneta che si impone per 1-2 ed espugna meritatamente il terreno del Gioia.
Punto della Virtus, ma la vittoria sarebbe stata benvenuta. I grottagliesi sprecano tanto e nella ripresa soffrono il pareggio dei brindisini. Risultato finale Virtus Taranto – Appia Brindisi 1 – 1.
Il Mesagne espugna meritatamente il difficile campo di Capurso conquistando la prima vittoria esterna in questo campionato. Alla fine grande soddisfazione e pensiero rivolto alla prossima sfida casalinga contro un Laterza ultimo in classifica con un solo punto. . Capurso – Mesagne 0 – 2.
Il Paolo VI torna a distanza di due mesi al “Santa Sofia” dopo la vittoria in Coppa Puglia per 3-2, ma questa volta la sorte è stata ben altra: infatti, si è assistiti al “festival del gol” della formazione fragagnanese, che ha punito per ben 6 volte la squadra tarantina.
Partita difficile, ma alla fine arrivano i tre punti, la Gioventù Martina batte il Pulsano e si porta al secondo posto in classifica agganciando proprio i tarantini con una partita in più disputata finora.
San Giorgio – Sammichele finisce sul risultato di 1 – 2 con vibrate proteste della società e dei tifosi del San Giorgio ai danni del direttore di gara per aver assegnato un calcio di rigore molto dubbio, su un anticipo netto fuori dall'area di rigore a favore del Sammichele.
Grande partita del San Vito, che dopo 1 pareggio e 6 sconfitte trova la prima vittoria in questo campionato e allontana la momentanea “zona retrocessione diretta”. San Vito – Rinascita Rutiglianese 3 – 2.
Ha riposato questa giornata il Casamassima. 

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


9^ Giornata: Capurso - Mesagne 0 - 2 



CAPURSO: Quarto, De Sortis, Spadone, Masciullo, Papeo, Leccese, Giannattasio, Morgese F(46'Perera), Terlizzi (46'Nitti), Vastano, Savino (70'Buontempo).
All. Filamino 

MESAGNE: Ricci, Luggeri, Caramia, Durante, Candita, Santoro, Ingrosso, Pizzileo, Pella (82'De Toma), Caraccio, Minelli.
All. Calabrese

MARCATORI: 21' Caraccio, 90' Santoro

 

NOTE: espulsi Vastano al 40' e Papeo al 80'

 

ARBITRO: Lacerenza di Barletta

Un Mesagne determinato e deciso a portare la vittoria a casa. Una partita ricca di azioni, ma sprecate dalla squadra giallo-blu, dieci limpidissime palle gol che potrebbero tranquillamente essere portate a segno, poiché gli attaccanti erano completamente soli davanti all’estremo difensore barese. Si inizia con il gol di Caraccio che al 20’ apre le marcature rendendo tutto più semplice, costringendo così gli avversari a scoprirsi al contropiede ospite. La formazione messapica ha concesso pochissime azioni alla squadra Barese. Il Capurso si fa vedere nel corso della partita, solo con due chiarissime espulsioni, al 40’ Vastano e all’80’ Papeo, quindi è stato costretto a giocare in nove. Sul finire della partita, arriva anche il secondo gol da parte della formazione di Calabrese, con Santoro, siglando così la vincita del Mesagne e confermando l’ottimo momento dei giallo-blu. Alla fine di questa eccezionale gara piena di emozioni, il  pensiero è rivolto alla prossima partita in casa contro un Laterza ultimo in classifica con un solo punto. FORZA MESAGNE!

A cura della redazione di Atleticomesagne.com


Classifica della 9^ Giornata

Andrisani 25
Pulsano 17
Sammichele 17
G.Martina 17
R.Rutiglianese 16
Mesagne 15
Gioia 15
Castellaneta 11
A.Brindisi 11
A.S.Giorgio 10
Capurso 9
Fragagnano 9
S.Vito 4
Paolo VI 3
Virtus Taranto 2
Laterza 1



9^ Giornata: I risultati


San Giorgio - Sammichele 1-2

Gioia - Castellaneta 2-0

Fragagnano - Paolo VI 6-2

G. Martina - Pulsano 1-0

Laterza - Andrisani 0-1

V. Taranto - Appia Brindisi 1-1

Capurso - Mesagne 0-2

San Vito - Rutiglianese 3-2

Riposa .... Casamassima


                                          <=  Pagina =>

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=

Copyright 2009 © Atleticomesagne.com - Tutti i contenuti del sito non sono assolutamente utilizzabili o riproducibili senza l'espressa autorizzazzione del responsabile del sito.
Per qualsiasi informazione info@atleticomesagne.com - Powered by Gabriele Profilo